Seguici sui social

Works

 

 

 

 

 

 

 

Pannelli in tessuto ispirati ad arazzi rappresentano nuove possibilità di mappe, itinerari e percorsi. Lo strumento di ispirazione sarà l’atlante, da interpretare come mezzo di indagine della memoria presente e passata.

L’ importanza della mappatura, del rivelare dati o fenomeni, è il punto centrale di questo progetto, che vuole trasformare un elemento oggettivo in soggettiva emozione, rappresentandolo con le forme e le strutture dei linguaggi visivi creando realtà, percorsi ed itinerari probabili, dando la possibilità ad ognuno di interpretare la mia proposta come alternativa a qualcosa di già scritto, come la mappa della propria città, paese, mondo, cosmo… ma anche come la mappa del proprio corpo o del proprio DNA.

 

Se interessato ai miei lavori e progetti, clicca qui.